Cos’è ingleseautodidatta.it

Il progetto IngleseAutodidatta.it promuove l’utilizzo di un metodo di apprendimento dinamico, totalmente pratico e autonomo, ideale per coloro che hanno poco tempo da dedicare all’inglese o problemi con lo studio tradizionale.

All’interno del sito ingleseautodidatta.it l’utente troverà una guida volta all’ottimizzazione di quell’attività autonoma che a prescindere dal percorso di studio ogni studente si trova a dover fare pur di avere speranze di raggiungere il truaguardo. 

Una mappa che possa evitare le perdite di tempo nelle quali puntualmente tutti si imbattono, e portare lo studente a ottenere risultati tangibili con la lingua inglese perseguendo quella che risulterà la strada più efficace per lui (che non necessariamente corrisponderà a quella più trafficata).

Perché nasce ingleseautodidatta.it

“Persone diverse imparano in modo diverso.”

Questa è la grande certezza che ha dato vita a questo progetto, e che tutt’oggi ci impegniamo a divulgare invitando gli studenti a trovare la propria personale strada verso l’inglese, piuttosto che a rassegnarsi a non raggiungere un obiettivo tanto importante solo per non essere riusciti a percorrere una strada altrui.

Una missione che tocca direttamente il fondatore del progetto, al quale solo dopo i 30 anni fu diagnosticato un deficit di apprendimento che chiaramente aveva fin da piccolo, e che lo ha sempre spinto a darsi colpe che in realtà non aveva.

La storia però è finita bene in quanto quando finalmente questa persona capì da sola che poteva imparare dalla pratica piuttosto che dai libri, l’inglese che tanto desiderava è riuscita a impararlo e a mantenerlo anche lei.

Ora la domanda che devi farti è:
qual è il tuo modo di imparare l’inglese?


So often people are working hard at the wrong thing. Working on the right thing is more important than working hard

Caterina Fake | Cofounder of Flikr


Perché da Autodidatta? Non sarebbe Meglio un prof o un viaggio studio?

 

Come anticipato, persone diverse possono imparare in modo diverso, e di conseguenza dovranno puntare ad individuare un proprio modo preferito anche per imparare l’inglese.

Se non altro perché se non ci piacesse ciò che stiamo facendo al fine di imparare, non riusciremmo ad arrivare alla fine del lunghissimo percorso necessario ad acquisire una seconda lingua

Il lavoro dei prof è chiaramente di importanza estrema, e siamo tutti convinti che il più rapido dei modi per imparare l’inglese sarebbe passare 4 mesi in Inghilterra o in America.

Detto questo, ahinoi tali soluzioni non sono accessibili a tutti (se tu puoi andare all’estero, parti subito).

Inoltre, dovremmo ormai aver capito che non potrà mai essere qualcosa di esterno ad infilarci forzatamente nella testa l’inglese.

Saremo sempre noi e solo noi a dover acquisire e automatizzare il lessico della nuova lingua dandoci modo di esercitarlo giornalmente.

Non potrà farlo qualcun altro per noi!

Non per niente se i più non ottengono i risultati sperati neanche dopo anni di corsi in aula, è proprio perché poi non fanno tutta quella parte che inevitabilmente devi fare da solo, e che questo progetto va a mettere al primo posto.

Una parte questa importante quanto il lessico e la grammatica, ma ciò purtroppo di solito tutti lo capiscono da soli solo dopo aver prima già resistito a mille porte in faccia.

Quello che vogliamo fare qui dentro è giocare d’anticipo ed evitare ai futuri studenti quante più porte in faccia possibili, in quanto sono proprio quelle a spingere i più a gettare la spugna, facendoli rinunciare ad una delle cose più importanti che si possano imparare in questa vita al giorno d’oggi.

Vuoi aiutarci a rendere l’apprendimento dell’inglese qualcosa di sempre più accessibile per tutti?

Collabora con noi.

Vuoi imparare l’inglese utilizzando il metodo Switch On?

Guarda prima se pensi possa fare al caso tuo nel video introduttivo.

Il nostro supporto è attivo 24/7, non esitare a fare domande sul metodo Switch On, o a chiedere di trattare degli argomenti specifici sul canale Youtube.

Contribuisci anche tu a rendere imparare l’inglese sempre più facile per chiunque.